Acqua...              

                   ...è vita

Rinfrescate il vostro corpo. Rinfrescate la vostra vita.

Il nostro corpo è composto per il 70% di acqua. L'acqua è essenziale per la nostra sopravvivenza. Ma il solo fatto di avere acqua non è sufficiente a garantire vitalità e buona salute. Il nostro corpo ha bisogno di acqua esagonale pulita, pura e fresca "a fiocchi di neve", come vuole la natura. Alla SWAM International, possiamo fornirvi soluzioni per trasformare la vostra acqua nella migliore acqua esagonale per vivere una vita vitale e sana.

Siete disidratati?

La stragrande maggioranza delle persone sono disidratate per la maggior parte del tempo - e non se ne rendono conto. Anche quando beviamo molta acqua, potremmo comunque essere disidratati se non stiamo bevendo acqua che il nostro corpo può assorbire. L'acqua esagonale, o "fiocco di neve", ha la giusta struttura naturale per nutrire le nostre cellule e portare via le tossine. L'acqua che è stata pompata, lavorata, imbottigliata o trattata, è rotta e non può più sostenere adeguatamente la sana funzione del nostro corpo.

Come facciamo a sapere quando siamo disidratati?


Segni di disidratazione


Sete
Il primo e più comune segno di disidratazione è la sete. Questo è il modo in cui il corpo segnala che ha bisogno di rifornimento. Secondo gli esperti, nel momento in cui si sente la sete, il livello di liquidi è già sceso dello 0,5%. È importante non aspettare di avere sete, ma bere acqua regolarmente durante il giorno per assicurarsi che il corpo sia adeguatamente idratato. L'acqua esagonale, o "fiocco di neve", è la migliore, ma anche il succo di mela non filtrato (con moderazione) e i tè non zuccherati sono buone fonti di liquidi.

Con l'età, è particolarmente importante ricordarsi di bere regolarmente, perché con l'avanzare dell'età la nostra sensazione di sete diminuisce. Molti anziani hanno problemi di disidratazione cronica perché non sentono la sete e quindi non bevono abbastanza durante il giorno.

Mal di testa
Quando non beviamo abbastanza, il corpo ci manda altri segnali per attirare la nostra attenzione. Se improvvisamente sentite un mal di testa dal nulla, non prendete subito degli antidolorifici. Prendete un grande bicchiere d'acqua esagonale e bevetelo lentamente. In molti casi, noterete che quando avrete finito il bicchiere, il vostro mal di testa si sarà attenuato. Questo perché quando beviamo troppo poco, il nostro sangue si addensa e non può più trasportare abbastanza ossigeno al cervello.

Mancanza di concentrazione
Circa tre quarti del nostro cervello sono costituiti da acqua. Quindi non è una sorpresa che quando i nostri livelli di liquidi scendono, la nostra capacità di concentrazione cade con essa. Potremmo iniziare a sentirci un po' confusi, forse anche nervosi. Vertigini e stanchezza sono anche effetti collaterali comuni.

Urina scura e/o costipazione

Possiamo riconoscere la disidratazione anche dalle nostre urine. Se la vostra urina è di colore scuro, questo non significa necessariamente che ci sia una malattia dietro. La causa potrebbe essere la disidratazione. In questo caso, l'urina non è diluita, ma altamente concentrata - e possiamo riconoscerlo dal colore scuro. Se sei ben idratato, la tua urina dovrebbe essere quasi chiara o di colore giallo chiaro. Se l'urina rimane di colore scuro nonostante l'assunzione di una quantità sufficiente di liquidi, dovresti consultare subito il tuo medico.

La mancanza di liquidi ha anche un effetto negativo sulla nostra digestione e può causare stitichezza. Senza abbastanza liquidi, il volume delle feci diminuisce e le feci diventano dure. Di conseguenza, è difficile espellere. Il liquido e le fibre rimettono in movimento l'intestino. Il liquido fa gonfiare le fibre, le feci diventano più sciolte e morbide, e il movimento peristaltico dell'intestino viene stimolato.

Pelle secca e labbra screpolate

La pelle secca, pruriginosa e desquamata non è sempre causata dall'aria secca o da prodotti per la cura della pelle sbagliati. Se il nostro corpo ha troppo poca acqua, anche la nostra pelle ne risente. Il nostro corpo rifornisce prima i nostri organi vitali dal fluido disponibile, perché ne hanno bisogno più urgentemente. Ma poiché la nostra pelle è lo scudo che protegge il nostro corpo dai danni esterni e dai pericoli ambientali, è estremamente importante mantenere anche l'idratazione.

Le labbra screpolate sono scomode, ma questo può essere un buon promemoria per assicurarsi di bere abbastanza acqua.

Anche qui, la regola è: bere abbastanza acqua esagonale e, se necessario, curare la pelle con una lozione idratante, e trattare le labbra con un buon burrocacao a base di cera d'api.

Quanto si dovrebbe bere?

La U.S. National Academies of Sciences, Engineering, and Medicine raccomanda che gli uomini adulti assumano circa 15,5 tazze (3,7 litri) di liquidi al giorno e che le donne adulte assumano circa 11,5 tazze (2,7 litri) di liquidi al giorno. Queste raccomandazioni includono liquidi provenienti da acqua, altre bevande e cibo. Gli adulti di solito ottengono circa il 20% dell'assunzione giornaliera di liquidi dal cibo e il resto dal bere.

La Società Tedesca di Nutrizione (DGE) raccomanda agli adulti di bere circa 6,5 tazze (1,5 litri) di acqua esagonale al giorno, preferibilmente un piccolo bicchiere tra i pasti e con ogni pasto; questo protegge anche il corpo dalla carenza di acqua. In certe condizioni, come clima molto caldo, aria umida, freddo estremo o malattie con febbre, vomito o diarrea, abbiamo bisogno di più liquidi. Allo stesso modo, durante il lavoro fisicamente impegnativo o lo sport, può essere necessario bere da 2 a 4,25 bicchieri in più (da 0,5 a 1 litro) di acqua all'ora. Se beviamo più acqua di quella di cui il nostro corpo ha bisogno, essa viene nuovamente espulsa dai reni.

Gli uomini hanno bisogno di più liquidi delle donne perché sudano di più, spiega il DGE.

Anche le abitudini alimentari giocano un ruolo nella giusta quantità da bere. Le persone che mangiano molta frutta e verdura, per esempio, assumono più liquidi perché il contenuto di acqua di frutta e verdura è più alto di altri alimenti.

Cosa fare se si è disidratati?

In caso di disidratazione, bere acqua a piccoli sorsi. L'acqua più adatta è quella esagonale che contiene anche minerali alcalini. Questo perché il corpo di solito manca anche di minerali alcalini in caso di carenza di liquidi. Chi è gravemente disidratato può aver bisogno di cure mediche.

Nota importante: le informazioni fornite non sostituiscono in alcun modo la consulenza o il trattamento professionale da parte di medici formati e riconosciuti. Il contenuto di questo sito non può e non deve essere utilizzato per fare diagnosi indipendenti o iniziare trattamenti.

Rinfrescate il vostro corpo. Rinfrescate la vostra vita.

© Copyright 2021 SWAM International - All Rights Reserved

Le informazioni contenute in questo sito web e in qualsiasi materiale digitale o stampato della SWAM International North America Inc. non intendono sostituire il parere di un medico qualificato o di un operatore sanitario. Anche se i prodotti venduti da SWAM International North America Inc. possono aiutare a migliorare e mantenere una buona salute, la scienza non è conclusiva e non rappresenta in tutti i casi le opinioni della comunità medica tradizionale. I risultati possono variare e non sono garantiti o destinati a diagnosticare, trattare, mitigare o curare qualsiasi malattia o patologia specifica. Seguite sempre il consiglio del vostro medico prima di tutto.

mobirise.com easy site builder